L'azienda agricola
La Croce

La tradizione attraverso 3 generazioni

Le origini dell’azienda agricola La Croce risalgono agli anni ’60, quando i fratelli Dario e Mario Zari, discendenti da una famiglia di agricoltori da generazioni, acquistarono un podere di circa 16 ettari nel cuore del Chianti Classico.

La loro passione per il lavoro della terra e per la produzione del vino e dell’olio, che si distinsero fin da subito per l’ottima qualità, coinvolse i loro quattro figli Renzo, Ademaro, Ivo e Sergio che, sempre uniti e con lo stesso entusiasmo, seguirono le loro orme e ampliarono le proprietà. Nel corso degli anni, con gli investimenti in nuovi terreni e con la costruzione di una nuova cantina, la piccola fattoria si è trasformata in un’azienda strutturata, senza perdere però il carattere familiare che la contraddistingue fin dalle origini.

Oggi la tradizione continua con la terza generazione: Alessandro, Silvio e Luigi hanno unito le storiche consuetudini di lavoro all’innovazione. La tecnologia, la ricerca e la sperimentazione consentono di mantenere gli alti livelli di qualità in tutte le operazioni di vinificazione e di maturazione del vino e di ampliare ogni anno la gamma dei prodotti presentati al mercato.

Uno sguardo al paesaggio

Ci trovate a Castellina in Chianti, a ridosso della Riserva Naturale di Sant’Agnese, unico esempio italiano di cipresseta naturale a rinnovo spontaneo.

Oggi l’azienda ha un’estensione complessiva di circa 140 ettari, di cui 60 di vigneto e 15 dedicati alla coltivazione di circa 3500 olivi. Oltre alla cantina e alla storica casa colonica trovate un negozio di vendita diretta, dove è possibile degustare ed acquistare tutti i nostri prodotti.